Trucco da sposa

Trucco da sposa

trucco-da-sposaSta per arrivare finalmente il giorno del tuo matrimonio, avrai sicuramente già provveduto a tutti i preparativi necessari, ma adesso è giunto il momento di scegliere il make up giusto per le foto.

Dopo anni di esperienza in ambito fotografico, posso dirti che mi è capitato molte volte di fotografare spose eccessivamente truccate, le quali non sono rimaste soddisfatte dall’ esito delle foto.

Questo accade perché spesso si pensa solo al trucco ma non a quello ideale per le foto, perché forse non tutti sanno quanto possa incidere sulle foto il flash. Pertanto sarebbe opportuno seguire, per un ottima riuscita delle foto del tuo matrimonio, dei piccoli ma preziosissimi suggerimenti inerenti al make up. Per ottenere degli scatti favolosi per un servizio fotografico che ti entusiasmerà,ti suggerisco di optare per un trucco naturale, che possa rispecchiare al massimo il candore dell’abito bianco.

Il flash della macchina fotografica spesso modifica la luminosità del volto, e sortisce un effetto diverso rispetto alle tue aspettative, di conseguenza quando guarderai le foto non sarai pienamente soddisfatta. Per ottenere un buon servizio fotografico, ti suggerisco di optare per la tecnica contouring, per un trucco luminoso e definito. Il make up per un servizio fotografico, richiede un ottimo contouring che significa esattamente contornare, scolpire il viso. E’ ovvio che si tratta di un make up che si effettua solo in eventi particolari perché richiederebbe più tempo rispetto alla preparazione del trucco quotidiano, inoltre l’effetto tridimensionale del contouring è l’ingrediente giusto per le tue foto da sogno e sortire l’effetto desiderato. Il semplice trucco quotidiano non darebbe lo stesso risultato sulle foto . Parliamo di un evento unico,il tuo matrimonio, e visto che dovrai immortalare questo giorno con un servizio fotografico, per renderlo davvero impeccabile, non potrai fare a meno di un make up che comprenda anche la tecnica del contouring .Per contornare il tuo viso donando definizione e tridimensionalità al tuo volto grazie alla creazione di zone di chiaro e scuro.Il primo passo da eseguire è capire di che forma è il tuo viso ( tondo, quadrato oppure ovale? ) ed i punti da evidenziare o da smussare. In ogni caso ricordati di idratare la pelle del tuo viso per renderla più liscia e morbida prima di iniziare il make up. Procurati degli ottimi fondotinta, magari più cremosi poiché garantiscono una maggiore tenuta, a differenza di quelli liquidi che possono evaporare facilmente.

Un fondotinta dello stesso colore della tua pelle che ti servirà per creare la base per la tecnica del contouring, uno più scuro per creare effetto ombra ed uno più chiaro per illuminare o smussare parti del viso troppo marcate.
Le zone che dovrai ombreggiare o sfumare sono : lati del naso e sotto la punta, lati della fronte, lati delle mandibole e sotto l’osso zigomale. Le zone invece da illuminare sono : parte centrale del naso, della fronte, parte superiore dell’osso zigomale e mento. Per completare il tutto ti suggerisco di stendere cipria in polvere dotata di talco o caolino per una tenuta maggiore del fondotinta, e ridisegnare leggermente le sopracciglia. Ed il “ trucco è fatto”. Ma non è finita, nel prossimo articolo ti spiegherò come truccare gli occhi e le labbra per completare il tuo make up da sposa per un ottimo servizio fotografico.

Vuoi avere ulteriori consigli su come posso aiturarti ad organizzare un servizio fotografico da favola?Contattami

agodemaio

No Comments

Leave a Comment